Roma, che fatica! Col Bologna è 0-0

Roma, che fatica! Col Bologna è 0-0
Per la sua cinquantesima panchina con il  club capitolino Mourinho sceglie una Roma sperimentale, oltre 65.000 cuori giallorossi sono pronti a spingere lo “special one” e la squadra nella corsa al quinto posto. Bologna nel nome di Mihajlović, con la promessa di non perdere fino a fine campionato. Finisce 0-0 un primo tempo abbastanza deludente dei padroni di casa, condito da proteste dirette all’arbitro Fabbri. I rossoblu cercano molto le punte, soprattutto Arnautović, da qui nascono le occasioni più pericolose degli ospiti. Nella ripresa Mou cerca la svolta: passano 13 minuti ed entrano 4 titolari tutti insieme per pescare nuove idee. La differenza si vede, la squadra giallorossa crea di più e gli emiliani si abbassano, il tabellone però non cambia. Roma che cercava un risultato migliore, con la testa che forse andava un po’ a giovedì, Bologna denso e compatto che continua nella sua striscia di risultati utili consecutivi, adesso sono 6. Pareggio a reti bianche che lascia aperta la corsa Europa League a 3 giornate dalla fine.
 
OED
 
Foto Giuseppe Leanza/Scatto.org