Pallone d'Oro&Porpora 1^ edizione

Pallone d'Oro&Porpora 1^ edizione
Venerdì 4 dicembre 2009 è andata in scena la prima edizione del premio “Sette Colli Giallorossi”. Nella suggestiva cornice del White, a due passi da Piazza Barberini, è stato assegnato il “Pallone d'Oro e Porpora” a Sebino Nela, in ricordo della rete che l'ex-terzino romanista realizzò nella vittoriosa stracittadina del 23 ottobre 1983, quella della coreografia con il “Ti amo”, in cui la Roma campione d'Italia si impose su 2 a 0 sulla Lazio neopromossa in serie A.
 
 
 
Nela ha ricevuto il prestigioso riconoscimento direttamente dalle mani di Giacomo Losi, indimenticato “Core de Roma”, a sua volta omaggiato del premio “Sette Colli Giallorossi 2009”.
 
La serata, presentata dal conduttore radiofonico de “La mia Romanità”, Giuseppe Leanza, è proseguita nel ricordo di tre tifosi che non ci sono più:
 
- Gabriele Sandri (il papà Giorgio ha ricevuto il premio “Roma&Lazio” in memoria del figlio ed in segno di amicizia e solidarietà tra due tifoserie avversarie solo sul campo di calcio)
 
- Luisa Petrucci (premio “Curva Sud” per la celebre tifosa che con il suo ombrellino giallo e rosso non si perdeva mai una partita della Roma: a ritirarlo la sorella Clara e la nipote Isabella)
 
- Alessandro Bini, giovane calciatore scomparso a 14 anni durante una partita tra Almas Roma e Cinecittà Bettini della categoria Giovanissimi Provinciali (ai genitori è stata regalata una maglia della Roma autografata da Marco Andreolli).
 
E ancora, il premio “Romanista Vip” conferito al maestro Vittorio Lombardi, che ha rilanciato la mitica canzone “Campo Testaccio”, tanto cara a tutti i tifosi della Magica.
 
Tra gli ospiti della serata, anche la sexy-star romana Roberta Gemma e la presentatrice Rai Deborah Bettega, che insieme alle splendide “lupacchiotte”, Pamela Mortelliti e Carlotta Vozza, in rigoroso look “Oro&Porpora”, hanno reso ancor più gradevole l'atmosfera.

Galleria foto: Pallone d'Oro&Porpora 1^ edizione