Joya e dolore

Joya e dolore
Una vittoria amara quella della Roma contro il Lecce. Tre punti sofferti, ma soprattutto l'amaro destino che si è accanito contro Paulo Dybala. L'argentino è dovuto uscire dal campo immediatamebnte dopo aver realizzato il rigore del nuovo vantaggio romanista, un 2 a 1 con cui poi si è conclusa la gara. Ora si sottoporrà agli accertamenti sanitari di rito, ma i presagi non sono rassicuranti. Andiamo per ordine. Smalling porta subito in vantaggio la squadra di Mourinho dopo appena cinque minuti ma poi la Roma si scioglie. Una sterile supremazia, condizionata anche dall'espulsione di un giocatore leccese. Con i pugliesi che trovano il pareggio in chiusura di primo tempo. Il secondo si ripare con qualche cambio e con la "Joya" beffarda del rigore di Dybala. da salvare restano solo i tre punti.
 
Foto Giuseppe Leanza scatto.org