Roma doppia Joya. Dybala stende il Monza

Roma doppia Joya. Dybala stende il Monza

Una cornice di pubblico eccezionale e una Roma che travolge il Monza 3-0 regtalando "Joya" ai suoi tifosi. Puo' essere sintetizzata così la sfida tra le compagini di Josè Mourinho e Giovanni Stroppa, due allenatori che stanno vivendo situazioni totalmente opposte. Il primo guida una Roma che quest'anno non può più nascondersi, solitaria per una notte in cima alla classifica. L'altro una neopromossa con tante belle speranze ma che allo stato attuale ha collezionato solo brutte figure, condite da errori tecnici grossolani. Orrori, ancor più che errori , quelli dei difensori lombardi che hanno portato ai gol della Roma, sfruttati da un super Dybala, alle sue prime segnature in giallorosso (l'argentino è entrato anche nel club delle 100 marcature in serie A). Alla doppietta della Joya si è aggiunta la rete di Ibanez nel secondo tempo a sancire la netta supremazia romanista. Nell'ultima fraziuone di gara c'è stato anche spazio per l'esordio del "gallo" Andrea Belotti, applauditissimo dai suoi nuovi tifosi e assai vicino a bagnare con un gol la sua prima all'Olimpico.